Marcelli Simone

marcelli_foto

sezione premio

Poesia inedita 2017 - Vincitore

opera

Archivio privato

biografia

è nato a Cagliari il 15 novembre del 1991. Vive tra Viterbo e Bologna, presso la cui Università si è laureato in Italianistica. La sua prima raccolta poetica è La giornata altrove (Giuliano Ladolfi Editore, 2016). Un suo racconto si trova nell’Almanacco 2017 della Quodlibet.

presentazione poeta

Nell’Archivio privato di Simone Marcelli si stipa una cronaca di quotidiana, ordinaria inappartenenza, modulata su versi lunghi che orchestrano, con andatura ritmica sorvegliatissima, un resoconto di viaggio in bilico tra esattezza denotativa e flash di inesistenza, affidata a frammenti, microeventi, dettagli, di cui si smarrisce, per eccesso di parcellizzata certificazione, ogni nesso di causalità. Il disguido occupa per intero il poemetto: lo racconta una voce narrante intonata su un plurilinguismo divertito e straziato, estroverso sino alla danza sillabica e inibito sino all’afasia, per denunciare, tra le invenzioni lessicali e l’ironia corrosiva di chi si ostina a inseguire l’accordo in nero con la vita, il persistere sottovuoto del nostro presente.