Modalità di richiesta di partecipazione al Premio - edizione 2016

02/02/2016

L’Edizione 2016 si compone  di quattro sezioni: «Raccolta di Poesia inedita», «Raccolta di Poesia edita», «Premio alla carriera», «Progetti di traduzione»

La prima è aperta a raccolte di testi poetici in lingua italiana e/o raccolte di prose poetiche brevi e versi tassativamente inedite anche in rete, rivista o formato ebook.


La seconda è riservata a opere di poesia in lingua italiana pubblicate dal 1° gennaio 2015 al 15 maggio 2016. Sono ammesse opere in formato elettronico che sia possibile considerare pubblicate da soggetti editoriali, e non autopubblicate.

La terza vedrà il riconoscimento del lavoro di una figura distintasi nella ricerca e sperimentazione letteraria.

La quarta è riservata a progetti di traduzione di opere poetiche italiane. L’edizione 2016 è dedicata a progetti di traduzione di opere di Elio Pagliarani verso le lingue araba, francese, inglese, persiana, spagnola, tedesca, russa


Per la prima sezione, entro il 15 maggio 2016 dovranno pervenire al Comitato organizzativo, in formato PDF, i testi inediti, consistenti in almeno 30 componimenti, scegliendo tra le seguenti due opzioni:

1. al seguente indirizzo di posta elettronica del Premio: segreteriapremioeliopagliarani@gmail.com accompagnando i componimenti da copia del presente bando, in formato PDF, sottoscritto per accettazione e per il consenso al trattamento dei dati personali. Scegliendo questa opzione si raccomanda di spuntare, nella propria casella email la richiesta di conferma di lettura, e di specificare nell'oggetto la sezione per la quale si presenta la candidatura.

2. compilando l’apposito modello predisposto sul sito nella sezione Premio Nazionale 2016 sottoscritto per accettazione e per il consenso al trattamento dei dati personali.

Per la seconda sezione, entro il 15 maggio 2016 dovranno pervenire alla Segreteria organizzativa, oltre alla richiesta di partecipazione con le modalità indicate per la prima sezione, anche 6 (sei) copie editoriali cartacee delle opere edite.

Per la quarta sezione, entro il 15 maggio 2016 dovranno pervenire al Comitato organizzativo al seguente indirizzo di posta elettronica del Premio: segreteriapremioeliopagliarani@gmail.com, in formato pdf i progetti di traduzioni, accompagnati da copia del presente bando, in formato PDF, sottoscritto per accettazione e per il consenso al trattamento dei dati personali, consistenti in:

1. un saggio di traduzione nella lingua prescelta, di almeno 100 versi tratti dall'opera poetica di Elio Pagliarani;

2. un progetto di cura di un'edizione di una singola opera o di un'antologia delle poesie di Elio Pagliarani che ne descriva spirito, finalità e caratteristiche editoriali;

3. un curriculum vitae del traduttore;

4. eventuale documentazione che comprovi un concreto interesse di un editore alla pubblicazione dell'opera di cui al punto 2

La premiazione finale si terrà 31 ottobre 2016 al Teatro Argentina di Roma, luogo eccellente per coniugare i due linguaggi, poesia e teatro, con i quali si è espressa la grandezza culturale di Elio Pagliarani.
Alla cerimonia debbono partecipare i vincitori e i finalisti.

Nelle giornate immediatamente successive del mese di ottobre altri eventi ed una seconda manifestazione per la premiazione si svolgeranno a Rimini con i vincitori del Premio in collaborazione con le istituzioni locali, nei luoghi originari del poeta.

Scarica copia integrale del bando

Scarica copia integrale del regolamento


Vai al form per la richiesta di partecipazione al Premio 2016 per la sezione: «Raccolta di Poesia inedita»

Vai al form per la richiesta di partecipazione al Premio 2016 per la sezione: «Raccolta di Poesia edita»